Fiorinda - 13 e 14 aprile

La primavera è uno dei momenti più belli per visitare la Val di Non

In questo periodo potrai assistere allo spettacolo unico della fioritura dei meli.
In tutta la valle c’è un'esplosione di colori e profumi con miliardi di boccioli bianchi sui meli che trasformano il paesaggio e lo rendono speciale.
Per festeggiare la fioritura dei meli è nata una festa: Fiorinda. La festa si tiene nel paesino di Mollaro una frazione di Predaia ed è adatta a tutti grandi e piccini.

Fiorinda ti permette di:

  • Soddisfare il tuo palato, assaggiando gustosi piatti della tradizione locale.
  • Acquistare le prime piantine della stagione nella colorata sezione vivaistica.
  • Passeggiare tra le bancarelle degli artigiani e degli hobbisti che espongono le loro creazioni.
  • Far divertire i più piccoli con coinvolgenti attività pensate apposta per loro.
  • Scoprire alcune bellezze culturali della Val di Non: antiche pievi, maestosi castelli, piccoli musei artigianali.
  • Passeggiare tra i meleti fioriti insieme all’agricoltore e scoprire tutto ciò che ruota attorno al mondo delle mele Melinda.

Mappa alla mano, goditi la giornata scegliendo ciò che più fa per te. Ecco cosa puoi trovare:

  • Aree tematiche per i piccoli visitatori, con giochi gonfiabili, percorsi con trattorini, spettacoli, attività di animazione, coinvolgenti laboratori, la fattoria didattica dell’Azienda Agricola San Romedio, gite tra i meleti con il Melabus, un colorato trattore adibito al trasporto persone.
  • Un ricco mercato con numerosi stand dei produttori della Strada della Mela e dei Sapori, che propongono tanti ottimi prodotti del territorio. Potrai assaggiare ed acquistare salumi, formaggi, vini, birre, piante officinali, miele.
  • Gli stand degli hobbisti e degli artigiani con tante creazioni originali, frutto del loro ingegno e della loro maestria.
  • La sezione del florovivaismo, ricca di piante e fiori. Piante ornamentali, alberi da frutto, piantine per l’orto: un vero paradiso per gli appassionati di giardinaggio!
  • Aree gastronomiche dove gustare piatti della cucina locale legati alla tradizione contadina: canederli, polenta, carne salada, gli immancabili tortei di patate e le sfiziose frittelle di mele.

Inoltre, puoi partecipare a:

  • Visite culturali al vicino Museo di Padre Kino, al maestoso Castel Thun, alla chiesetta di S. Martino e all’Area Archeologica di Vervò e al museo delle fruste di Taio, un testimone importante della storia di questo borgo.
  • Visite guidate alla Centrale Idroelettrica di Taio e alla famosa Diga di Santa Giustina, che con i suoi 152 metri di altezza fu per lungo tempo la più alta d’Europa. Non dovrai spostarti in macchina: dal luogo della festa partiranno infatti delle navette che ti condurranno direttamente alla diga!
  • Passeggiate nei frutteti in compagnia dell’agricoltore, che ti farà scoprire cosa c’è dietro a questo frutto che rende unica la nostra valle.
  • Visite guidate a MondoMelinda, punto vendita del consorzio, dove potrai assaggiare o acquistare tutte le varietà di mele e i prodotti derivati.
  • Visita guidate alle Celle Ipogee, che in via eccezionale aprono le porte agli ospiti per far scoprire come vengono conservate le mele Melinda nell’universo sotterraneo scavato nella roccia dolomitica. E se non riuscissi a visitare le celle ipogee, le potrai vedere comunque entrando nel Golden Theatre, il cubo dorato nel piazzale antistante MondoMelinda: goditi l’emozionante viaggio virtuale che ti porterà nel sottosuolo, all’interno delle famose grotte!

A breve il programma completo - www.fiorinda.org - 

Grazie

Ti abbiamo inviato un'email. Per attivare la newsletter clicca sul link che troverai nel messaggio, grazie!

Chiudi

Richiedi informazioni

Campi richiesti *


I tuoi dati


Permanenza dal al *


Camera 1

Chiudi

Iscriviti alla nostra newsletter


Annulla
Chiudi

Grazie

Il suo messaggio è stato spedito correttamente.