Sci e snowboard

La Val di Non offre tre aree sciistiche ideali sia per imparare che per divertirsi sugli sci.  Piste facili, poco trafficate e a prezzi accessibili sono ideali per le famiglie che desiderano trascorrere una vacanza sulla neve. Le piste ampie e difficili attirano invece gli sciatori esperti e gli appassionati di snowboard che da noi possono anche sciare di notte grazie alle piste illuminate ed ai confortevoli punti di ristoro a fine pista.

Ecco a voi le piste in Val di Non:

Monte Roen presso Passo Mendola

Monte Nock

Altopiano della Predaia

Nella vicina Val di Sole si possono trovare diverse piste da sci per grandi e piccini:

Folgarida – Marilleva – Madonna di Campiglio: A Folgarida e Marilleva si può scegliere fra un ampio ventaglio di strutture ricettive che in molti casi si affacciano direttamete sulle piste. Con 27 moderni e veloci impianti di risalita che servono 32 piste da sci (50 % facili, 36 % medie, 14 % difficili) per complessivi 53 km, entrambe dotate di piste illuminate per lo sci in notturna, costituiscono un autentico paradiso per gli amanti dello sci come dello snowboard. Il collegamento sci ai piedi con Madonna di Campiglio consente di disporre di un unico comprensorio sciistico di ben 106 km al cospetto del maestoso Gruppo di Brenta.

Pejo: Nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio. In una valle che si estende fin sotto le cime più note del Gruppo del Cevedale, la località di Peio, il più alto Comune del Trentino, è la più antica stazione turistica della Val di Sole, resa famosa dalle sue acque termali, note sin dal 1650.
Una località che per le sue caratteristiche si propone soprattutto per il soggiorno delle famiglie con bambini che ricercano la tranquillità anche sulle lunghe piste che scendono verso il paese dalle pendici del Monte Viòz, in un ambiente davvero unico ed incantevole.

Tonale: Sciare non solo d’inverno! La località condivisa tra Trentino e Lombardia garantisce infatti l‘ opportunità di sciare anche in tardo autunno ed in primavera inoltrata, grazie agli impianti del Ghiacciaio Presena, a quota 3000 metri. Passo del Tonale offre 30 moderni impianti a servizio di 100 km di piste, che possono contare su abbondanti condizioni di innevamento naturale ed un completo sistema di innevamento programmato. Fiore all’occhiello della stazione la famosa pista nera “Paradiso“, tra le più lunghe, belle ed emozionanti discese dell’intero arco alpino.

Sciare di notte:

Un’esperienza magica… tutta da provare! Sciare sotto le stelle, illuminati dal chiarore della luna, con la fresca brezza notturna che scompiglia i capelli, non c’è nulla di più suggestivo e romantico.
Se si è stanchi si può fare una sosta accanto ad una baita d’alta montagna, intenti ad ascoltare la silenziosa armonia della natura che riposa e ad ammirare lo spettacolo delle maestose montagne ricoperte dalla coltre della candida neve.
Vivere questo spettacolo in Val di Non è possibile lungo le piste da discesa del Monte Nock a Ruffrè e lungo le piste della Predaia.